Recensione KISS ME LIKE YOU LOVE ME – LET THE GAME BEGIN

L’autrice, Kira Shell, è una scrittrice italiana emergente dalla piattaforma Wattpad. Nel 2017 pubblicò la prima versione di Kiss me like you love me, la quale riscontrò fin da subito un grandissimo successo, con numerose visualizzazioni. Successivamente, scrisse anche il seguito, ovvero: Kiss me like you love me – Game over, il quale sarà pubblicato prossimamente sia in formato ebook, sia in cartaceo. Questa versione del 15 aprile 2019 (foto in sovrimpressione), è stata sottoposta dalla stessa autrice ad un lungo percorso di restyling.

La trama è avvincente, Kira Shell è riuscita a descrivere in maniera sublime e con estrema precisione i vari personaggi che compongono il racconto. Ognuno è ben strutturato, non solo esteticamente, ma anche caratterialmente, soprattutto quello di Neil, del quale è riuscita a farci comprendere in pieno il suo lato psicologico. La scrittura già dal primo capitolo risulta scorrevole, facendoci immergere con facilità nella storia. Il tutto poi è avvolto da un’ombra di mistero. I protagonisti principali sono due giovani ragazzi, Selene Anderson e Neil Miller. Selene è una ragazza ventenne che vive a Detroit con la madre, tuttavia a causa del divorzio dei genitori smise di parlare con il padre, fu proprio la madre a convincerla a traferirsi a New York da Matt e dalla sua nuova famiglia, in modo tale da riallacciare i rapporti, per il fatto che quattro anni prima, fu la stessa Selene a scoprire la relazione clandestina che il padre aveva con una sua collega. Dopo due ore di viaggio atterrerà a New York, e sarà Matt ad aspettarla fuori dall’aeroporto. Nel primo capitolo, Selene incontrerà per la prima volta, uno dei tre figli della nuova moglie del padre, Neil Miller. Venticinquenne dalla bellezza sconvolgente e con due occhi color miele, talmente particolari che gli conferiranno un’aspetto sexy e non solo, diventeranno una vera e propria ossessione per Selene. Nei capitoli seguenti cercherà in tutti i modi di resistergli, perché sa che Neil è un donnaiolo di cui non ci si può fidare, ma l’attrazione tra i due sarà troppo forte.

 “Usami e basta. Stanotte sono tuo. Voglio che nei tuoi ricordi questa sia la prima volta che hai sempre desiderato” 

Selene proverà a buttare giù quel muro che Neil ha costruito intorno a se. Purtroppo però il passato di lui non è dei più rosei. Un’infanzia segnata fin dalla giovane età, lo porterà ad essere il ragazzo duro, privo di sentimenti e incapace di amare, se non in un modo perverso. 

“Non posso darti quello che vuoi, usami solo per prenderti ciò di cui dispongo…”

Un fatto, metterà a dura prova il protagonista. Aiuterà la sorellina Cloe ad affrontare un problema grave e l’unico che la potrà aiutare, sarà il Dott. Lively. In una delle sedute, Neal avrà modo di parlare con un uomo, tanto colto quanto insolito, Il Dott. John Keller, il quale tra una tisana e l’altra, gli donerà un regalo al quanto particolare.

“Credo di avere un dono per te” Aprì uno dei suoi cassetti e tirò fuori qualcosa che non potei vedere, porgendomela sul palmo della mano. “Questa dovrai darla a colei che sarà la tua perla. Sicuramente un giorno, capirai quanto sia reale quella leggenda”.

I momenti di passione, saranno alternati a quelli pieni di terrore. Infatti comparirà di punto in bianco, un antagonista “Player 2511” che tramite degli enigmi, metterà alla prova la loro astuzia ma soprattutto la loro vita. Gli enigmi non saranno facili da comprendere, ma i nostri protagonisti, insieme a Logan cercheranno in tutti i modi di decifrarli.

“L’inferno è più reale di ogni Allusione al cielo O a Dio, Gesù non ti salverà, lo sai anche tu vero? Ad ognuno di noi il destino attribuisce Il proprio diavolo ed io sarò il tuo, Non potrai fuggire da me” Risolvi l’enigma Player 2511

Nel momento in cui ho iniziato a leggere il libro mi sono accorta che la storia è stata riscritta con uno stile diverso, ma altrettanto appassionante. Ho trovato i personaggi descritti in maniera “realistica” e ben descritti. Devo dire che in questa versione ho apprezzato il carattere di Selene, dolce ma forte al tempo stesso. Una ragazza che seppur giovane, non si lascia mettere i piedi in testa, ed è molto riflessiva sulle scelte che prende. Il personaggio di Neil è quello che ho amato di più, si capisce dai suoi comportamenti che non ha avuto un passato facile, infatti soffre di vari disturbi, tra cui il disturbo ossessivo compulsivo, il costante lavarsi né è un esempio. Non è semplice affrontare tematiche come: lo stupro e le malattie psicologiche. Kira Shell è riuscita non solo a rendere il tutto realistico, ma anche a scrivere in modo perfetto il comportamento psicologico di Neil, personaggio a mio avviso molto complesso. Allo stesso modo, gli enigmi sono stati stupefacenti con soluzioni complicate e difficili, però è stato divertente cercare di venirne a capo, seppur con risultati del tutto sbagliati. Per quanto riguarda Player 2511 ho un’idea di cosa potrebbero rappresentare i numeri “2511” e forse anche il significato della parola “Player”, ho i miei sospetti su chi si cela dietro questo personaggio, ma devo aspettare ancora un po’ per placare i miei dubbi!

Ecco i contatti di Kira Shell

Facebook: Kira_Shell_Books

Instagram: kira_shell_autrice_

Wattpad: Kira_Shell

Vi lascio il link del libro ❤

Alla prossima!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...