Recensione NON MI INGANNI

Titolo: NON MI INGANNI

Autrice: LAURA DI FLAVIANO

Data di uscita: 24 Gennaio 2019

Genere: Contemporary Romance

Casa editrice: Youcanprint

TRAMA: Drake è un giovane avvocato che preferisce fare il fotografo e Laura è la sua inaspettata psicoterapeuta. Nonostante un inizio poco promettente e ancor meno collaborativo, ricco di provocazioni, dialoghi vivaci e battute pungenti, Laura impara a guardare oltre le maschere di Drake e tra i due nasce un rapporto inaspettato e complesso. Laura convive con un ricordo doloroso che influenza ogni sua scelta personale mentre Drake deve fare i conti con le conseguenze di un passato che non può più ignorare. La paura di rivivere determinate situazioni e di incappare negli stessi errori li spaventa, fino a quando non capiranno che per ritrovare la serenità serve il coraggio di mettersi in gioco.

Bentornati cari miei Readers ❤

Prima di partire con la recensione, vorrei ringraziare veramente di cuore Laura, che mi ha concesso un’enorme opportunità unica, facendomi conoscere il suo romanzo. Quando mi ha contattata, avevo aperto da pochi giorni il blog e appena ho ricevuto il messaggio da parte sua, né sono stata entusiasta e mi ha reso felicissima. Ha riposto in me tanta fiducia e spero che continueremo a collaborare anche in futuro.

Il Buon Lettore aspetta le vacanze con impazienza. Ha rimandato alle settimane che passerà in una solitaria località marina o montana un certo numero di letture che gli stanno a cuore e già pregusta la gioia delle sieste all’ombra, il fruscio delle pagine, l’abbandono al fascino d’altri mondi trasmesso dalle fitte righe dei capitoli.

Loading della Recensione…

New York. Una città dove di giorno si possono ascoltare rumori di ogni tipo che ti fanno immergere nel caos più totale, mentre di notte, l’atmosfera diventa magica e ti lascia esterrefatto dalla sua imponente bellezza. La storia di Laura e Drake, si svolgerà proprio qui, nella grande mela.

Laura è una giovane donna di 37 anni, è talmente brava nel suo lavoro che viene assunta come psicoterapeuta in uno studio di avvocati. Sarà proprio in questo contesto che si imbatterà in Drake, un uomo di 29 anni che oltre a fare l’avvocato insieme al suo gemello Matthew, è un’abile fotografo che viaggia spesso in giro per il mondo.

Il loro primo incontro? Sarà una vera e propria C-A-T-A-S-T-R-O-F-E.

Drake viene mandato dal padre, dalla Dottoressa West, perché ritiene che il figlio debba andare in cura da un’esperto. Appena entra nello studio di Laura, darà fiato alla sua boccaccia e in poco tempo i due inizieranno a battibeccare e a dirsene di tutti i colori. Disprezzare è riduttivo, diciamo che si butteranno addosso un arcobaleno colorato di insulti. Ma ovviamente Drake non poteva renderle le cose semplici, altrimenti non sarebbe stato lui. Leggendo capirete meglio…

“Trovo tutto questo noioso, superfluo e persino sciocco. Non ho bisogno di lei e sono qui soltanto perché non ho niente di meglio da fare.” “Non è costretto ad usufruire di questo servizio, lo sa?”

Da questo piccolo estratto potrete già immaginare, cosa vi riserveranno questi due personaggi.

Entrambi però hanno vissuto delle brutte esperienze. Laura seppur giovane, ha perso quattro anni prima il marito a causa di un brutto incidente stradale. Dopo la sua morte si è lasciata andare e non ha mai voluto dare una chance a nessun’altro uomo. Oltre a trascurare se stessa, si è disinteressata del figlio Bastian, che sentitosi abbandonato da lei ora non sa più come fare a recuperare il rapporto con la madre.

“Parlare di cosa, mamma? Non posso sfregiarmi per cambiare i tratti del mio viso, per assomigliare meno a papà! Io non sono papà!”

Drake si sente in colpa. Quando aveva solamente 17 anni, ha perso suo fratello maggiore. Il solo che sapeva comprenderlo veramente, persino meglio del gemello. Avevano un bellissimo rapporto, era l’unico che lo incoraggiava a credere in ciò che gli piaceva fare, fu lui a spingerlo verso la fotografia a differenza del padre, che invece lo costrinse a prendere la carriera di avvocato. Purtroppo però il destino glielo ha portato via, ed ora si sente vuoto, spento e pieno di rabbia verso se stesso.

Jason ascoltava, comprendeva, consigliava. A Matt interessava tutto quello che nostro padre proponeva, a me no. Stavo diventando insofferente.”

Dopo qualche incontro i due cominceranno ad aprirsi di più, metteranno a nudo la loro anima e i loro sentimenti, scoprendo di avere una cosa in comune, la paura di andare avanti e affrontare la vita. Però se da una parte Laura è spaventata di rimettersi in gioco dopo la dolorosa perdita del suo grande amore, dall’altra parte Drake è completamente stravolto da quello che la Dottoressa gli fa provare a livello emotivo, non sa come gestire i sentimenti ma invece di scacciarli, cerca di accoglierli. Cercherà in tutti i modi di convincere Laura a lasciarsi andare di nuovo, senza provare nessun senso di colpa.

Temi che potrebbe sfrattare James dal tuo cuore e prenderne pieno possesso? Hai paura che possa farti dimenticare tuo marito? Ti fa sentire in colpa?” Laura si irrigidì. Probabilmente Sarah aveva centrato il punto.”

Tra scatti di fotografie e balli colmi di risate, andrete a conoscere due lati totalmente differenti sia dell’uno sia dell’altro. In poco tempo comincerete ad apprezzarli, scoprendo seppur lentamente le loro maschere. Quando riuscirete a immergervi nelle loro menti, solo allora inizierete ad amarli fino all’ultima parola.

Si presenteranno MOLTI ostacoli durante il loro percorso, ce la faranno a saltarli e a vincere le loro paure?

Oramai sapete che non amo particolarmente i libri scritti in terza persona, li trovo più freddi rispetto agli altri, per il semplice fatto che mi rimane difficile immedesimarmi nei personaggi. Devo essere sincera qui la fatica l’ho sentita all’inizio, non solo per la terza persona ma anche perché dovevo abituarmi alla scrittura di Laura. Andando avanti con la lettura, ho compreso il meccanismo e sono andata avanti fino a ritrovarmi all’ultima pagina, non riuscivo a smettere, dovevo per forza sapere come sarebbe terminata la loro storia. All’inizio mi sembrava di procedere troppo lentamente per via della stessa scena che si ripeteva più volte, poi la storia ha preso vita e la fatica man mano che leggevo è scemata. Ci ho messo un bel po’ a capire che l’intento della scrittrice era di concentrarsi sulla caratterizzazione dei personaggi e non sulla descrizione delle scene. Questa scelta è proprio la peculiarità del romanzo, rispetto ad altri che invece si concentrano maggiormente su altri aspetti, Laura è riuscita a far conoscere ogni singolo personaggio, dando importanza a tutti e non solamente ai due protagonisti. La scrittura è scorrevole, i personaggi come affermato poc’anzi sono ben strutturati e se devo dirla tutta ho adorato in particolar modo la figura di Bastian, che anche se quindicenne ha una maturità che pochi possiedono, per via di quello che ha dovuto affrontare senza una figura paterna al suo fianco. So che verrà realizzato un libro su di lui e sarà quello che aspetterò con grande gioia, mi incuriosisce molto sia nel modo di pensare sia per come è strato descritto, e spero che riuscirò a leggere la sua storia al più presto possibile.

Per concludere vorrei ringraziare ancora una volta Laura per la collaborazione e le faccio un grande in bocca al lupo per i prossimi libri che pubblicherà!

Se volete acquistare NON MI INGANNI cliccate qui http:// https://www.amazon.it/Non-mi-inganni-Laura-Flaviano/dp/8827866833/ref=sr_1_1?__mk_it_IT=%C3%85M%C3%85%C5%BD%C3%95%C3%91&crid=2B0E1YBXIY08W&keywords=non+mi+inganni&qid=1561023241&s=gateway&sprefix=non+mi+ing%2Caps%2C183&sr=8-1

Grazie per aver letto la recensione, spero che vi sia piaciuta e alla prossima Readers ❤

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Medicina, Cultura, e Legge.

Articoli su Medicina, Legge e Diritto, ma anche Aforismi, Riflessioni, e Poesie.

Mente Virtuale

tutto ciò che vuoi scoprire online, e molto altro!

Posso venire in abbraccio?

Domani ti dico ciao e ti voglio bene

Book Coffee Site

Take a Book and Drink a Coffee with Me

Sognare tra le pagine di un libro

Se puoi sognarlo puoi farlo

Lady Bee

Pillole di blogging e social media

Doby's Book

It cant rain forever.

◦ ღ ☼ Elena e Laura ☼ ღ ◦

Due sorelle e una stanza di libri

Il Blog di Roberto Iovacchini

Prima leggo, poi scrivo.

Benedetta Boni

Nata in dicembre

Il Buon Vecchio Libro

"Un buon libro è il migliore degli amici, oggi come per sempre." Tupper Martin

Romance e altri rimedi

di Mara Marinucci

Conoshare

Condividere la conoscenza

che libro mi porto

Viaggiate con una storia

Libriamoci913

Condividiamo l'amore per i libri

PowerOff PSY

•||ℒa pagina di emozioni e sentimenti più sinceri; parole d'amore e d'affetto che scaturiscono dal cuore||•

Rachel Sandman

Breathe, Express Yourself, Read ... And Write

Scrittrice di anime

Sei tu lo l’autore della tua vita.

Dentro un libro

Il fantastico mondo dei libri a portata di click

Nonapritequelforno

Se hai un problema, aggiungi cioccolato.

Il Blog per TE

psicologia, curiosità, musica, cinema, moda e tanto altro!

La Biblioteca di Daniela

Consigli, chiacchiere ed opinioni su libri e dintorni

#Bookisalwaysagoodidea

Deve esserci sempre un libro da leggere per salvarci la vita!

IL LIBRO SUL COMO' DI MEG

Blog Letterario a sostegno di autori self e piccole case editrici a cura di Margherita Maria Messina

Una Valigia ricca di Sogni

Diario di una sognatrice

𝒞𝓁𝑒𝓇𝑒 𝐵𝑜𝑜𝓀𝓈 𝑅𝑒𝒸𝑒𝓃𝓈𝒾𝑜𝓃𝒾

“𝒞𝒽𝒾 𝓃𝑜𝓃 𝒸𝒶𝓂𝒷𝒾𝒶 𝓂𝒶𝒾 𝓁𝒶 𝓅𝓇𝑜𝓅𝓇𝒾𝒶 𝑜𝓅𝒾𝓃𝒾𝑜𝓃𝑒 𝒽𝒶 𝒾𝓁 𝒹𝑜𝓋𝑒𝓇𝑒 𝒶𝓈𝓈𝑜𝓁𝓊𝓉𝑜 𝒹𝒾 𝑒𝓈𝓈𝑒𝓇𝑒 𝓈𝒾𝒸𝓊𝓇𝑜 𝒹𝒾 𝒶𝓋𝑒𝓇 𝑔𝒾𝓊𝒹𝒾𝒸𝒶𝓉𝑜 𝒷𝑒𝓃𝑒 𝓈𝒾𝓃 𝒹𝒶 𝓅𝓇𝒾𝓃𝒸𝒾𝓅𝒾𝑜.” - Jane Austen

Terracqueo

MultaPaucis - Blog di Viaggi on The Road

A piedi nudi per la Contea

Inguaribile sognatrice, vivo di libri a colazione pranzo e cena, e parlo a vanvera di quello che mi piace.

Libri & nuvole

Interrogo i libri e mi rispondono. E parlano e cantano per me. Alcuni mi portano il riso sulle labbra o la consolazione nel cuore. Altri mi insegnano a conoscere me stesso. Francesco Petrarca

Fenice fra le pagine

Fra pagine e serie Tv si espande il mio universo

Jane Rose Caruso

Digital Creator-Blogger-Writer

Tracce d'inchiostro blog

Le parole hanno un grande potere. Possono piegarti al loro volere senza che tu riesca a proteggerti. Ti portano in mondi inesplorati. Angoli bui, sprazzi di sole. Calma, tempesta. Ti mostrano nudo. Inevitabilmente, Inconsapevolmente. Sei quello che sei. Non puoi nasconderti, né mentire. Perché quelle parole, quelle emozioni che tanto temi, sono te. E come te, si spera restino indelebili in chi saprà accoglierle. Anche se per un breve istante.

Jane Fade Merrick

Le Ceneri della Fenice e altre cazzate scritte

Scheggia tra le pagine

Libri, recensioni, Io e la mia passione.

ragazzainrosso

Blog letterario a cura di Silvia

Allyson Taylor

Libri, film, serie tv, ricette e molto altro

La stanza dei libri

"Una stanza senza libri è come un corpo senz'anima" (Marco Tullio Cicerone)

Crea il tuo sito web con WordPress.com
Crea il tuo sito
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: